Migliori Droni Per Principianti 2022

cover migliori droni per principianti

Sei agli inizi nel tuo percorso di “pilota di droni”?

Vorresti iniziare a divertirti e a scoprire questo mondo senza però spendere un capitale?

Magari senza bisogno di ottenere il Patentino Online?

Abbiamo la lista giusta per te.

In questo post abbiamo raccolto quelli che riteniamo i migliori droni per principianti, considerando:

  • Varie fasce di prezzo
  • La necessità di patentino o meno
  • Le caratteristiche tecniche
  • Il rapporto qualità-prezzo

Panoramica

Va ricordato che per pilotare tutti i droni in questo post, anche nel caso non abbiano bisogno di patentino online, hai bisogno dell'assicurazione apposita e di registrarli sul sito D-Flight.it.
Inoltre, per espandere le tue possibilità di scelta, e capire davvero quali droni potrebbero fare al caso tuo in base all'utilizzo che vorresti farne, ti consiglio di leggere anche la nostra guida come scegliere un drone per principianti.

Ecco qui sotto invece la nostra selezione personale di quelli che pensiamo siano i migliori droni che un principiante dovrebbe valutare, e perché.

DRONEPREZZOPATENTINOFOTOVIDEOFRAMEANTICOLL.DISTANZA
DJI Mini 3749€NO48 mpx4k60Fps12 km
DJI Mini 2459€NO12 mpx4k30Fps10 km
FIMI X8 Mini320€NO12 mpx4k30FpsNO8 km
DJI Ryze Tello109€NO5 mpx720p30FpsNO100 m
DJI Mini SE299€NO12 mpx2.7k30FpsNO4 km
Hubsan Zino Mini SE325€NO12 mpx2.7k60FpsNO6 km
DJI Mavic AIR 2849€48 mpx4k60Fps10 km

1. DJI Mini 3

Perché lo consigliamo: Il DJI Mini 3 è il drone perfetto per un principiante. Non necessita di patentino, durata batteria estesa, qualità delle immagini ottime, sensori anti-collisione, riprese verticali (per reel Instagram), video 4k HDR, Focus Track per seguire in automatico.

Le caratteristiche tecniche del nuovo DJI Mini 3 sono fantastiche, perché in alcuni casi, vedi i sensori anticollisione, nei precedenti modelli non erano presenti.

Con il DJI Mini 3 puoi approcciarti a praticamente tutto quello che potresti fare con un drone professionale, con la sicurezza necessaria, senza spendere un capitale, e senza necessità del patentino A1-A3 (sebbene noi consigliamo lo stesso di farlo).

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 749 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore CMOS da 48 Megapixel da 1/1,3 pollici con apertura focale di f/1.7.
  • Video: 4K a 60Fps
  • Durata batteria: 34 min.
  • Sensori anticollisione:
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 12 Km

2. DJI Mini 2

Perché lo consigliamo: La grande differenza del DJI Mini 2 rispetto al 3 è la mancanza dei sensori anticollisione. Tutte le altre caratteristiche tecniche sono leggermente inferiori al 3, ma comunque la qualità generale è davvero ottima per un principiante, e anche in questo caso non serve il patentino.

Il DJI Mini 2 è il giusto compromesso se vuoi spendere meno del 3 ma comunque avere un ottimo prodotto DJI con tutta la qualità che ne consegue.

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 459 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore CMOS da 12 Megapixel da 1/2,3 pollici con apertura focale di f/2.8
  • Video: 4K UHD a 30Fps
  • Durata batteria: 31 min.
  • Sensori anticollisione: no
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 10 Km

3. FIMI X8 Mini (Batteria PRO)

Perché lo consigliamo: Molto simile al DJI mini 2, ma ad un prezzo inferiore. Ha la funzione di pianificazione del volo, cosa che i DJI Mini non hanno. Inferiore su durata batteria e su distanza di trasmissione video.

Attenzione al patentino: per stare sotto i 250 grammi di peso con il FIMI X8 Mini, e quindi utilizzarlo senza avere per forza l’Attestato A1-A3, è necessario acquistare la Batteria PRO. Con la Standard il peso è superiore ai 250 grammi, e serve quindi il patentino.

Il FIMI X8 Mini nasce dall’intento di Xiaomi (casa madre di Fimi) di creare un prodotto che possa competere con il DJI Mini 2, ad un prezzo ovviamente inferiore.

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 320 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore CMOS da 12Megapixel da 1/2,6 pollici con apertura focale di f/2.0
  • Video: 4K a 30Fps
  • Durata batteria: 30 min.
  • Sensori anticollisione: no
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 8 Km

4. DJI Ryze Tello

Perché lo consigliamo: Con il Ryze Tello si inizia a spendere davvero poco, ma chiaramente la qualità generale scende (in termini di qualità video, autonomia e distanza). Un punto interessante però è che il radiocomando non è necessario perché puoi usare il tuo telefono.

Per molti il DJI Ryze Tello è il vero “drone per principianti”, perché è a metà tra un drone giocattolo e un drone “normale”. Per questo moltissimi lo consigliamo per chi vuole iniziare.

Con il Ryze Tello ci si può sicuramente divertire e imparare a capire cosa vuol dire “pilotare un drone”. Tuttavia, molte delle funzionalità con cui ci può davvero sbizzarrire per la creazione di foto e video non sono presenti.

  • Prezzo: da 109 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore piccolo 5 Megapixel HD
  • Video: HD 720p a 30Fps
  • Durata batteria: 13 min.
  • Sensori anticollisione: no
  • Pieghevole: no
  • Distanza trasmissione: 100 metri

5. DJI Mini SE

Perché lo consigliamo: Il DJI Mini SE è un leggero upgrade del Mini 1, avendo caratteristiche tecniche molto simili, ma con il design del Mini 2. Video 2.7k, quindi non di alta qualità ma sicuramente molto buoni. Ottimo per iniziare con un DJI senza spendere troppo.

Essendo un drone molto leggere e basico nelle funzioni, l’autonomia di volo che la batteria può reggere è davvero alta, fino a circa 30 minuti.

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 299 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore CMOS 12Megapixel da 1/2,3 pollici con apertura focale di f/2.8
  • Video: 2.7K a 30Fps
  • Durata batteria: 30 min.
  • Sensori anticollisione: no
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 4 Km

6. Hubsan Zino Mini SE

Perché lo consigliamo: Con l’Hubsan Zino Mini SE puoi divertirti con video comunque di ottima qualità. Non ha sensori anticollisione e la distanza di trasmissione è minore, ma questo viene ripagata da un’ottima autonomia di volo (40 min).

L’Hubsan Zino Mini SE è un buon compromesso per un principiante che non vuole spendere troppo e ottenere un drone molto simile a un DJI.

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 325 €
  • Serve Patentino: No
  • Foto: Sensore CMOS 12Megapixel da 1/ 2,6 pollici con apertura focale di f/2.2
  • Video: 2.7K a 60Fps
  • Durata batteria: 40 min.
  • Sensori anticollisione: no
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 6 Km

7. DJI Mavic AIR 2

Perché lo consigliamo: Se sei un principiante e puoi spendere qualcosa in più del Mini 3, puoi sicuramente valutare il DJI Mavic Air 2. Fotocamera 4k a 48 mega pixel. Tutto il comparto fotografico migliore del Mini 3, sensori anticollisione migliori. Funzione Video Hyperlaps in 8k.

Attenzione al patentino: Attenzione però al peso, perché con 575 g necessità per forza del Patentino Online (attestato A1-A3).

Con il DJI Mavic Air 2 si esce dalla classe “Mini” e si entra in un’altra fascia di droni, non ancora professionali nel vero senso della parola, ma sicuramente capaci di far divertire e in grado di creare video di alta qualità.

Caratteristiche tecniche:

  • Prezzo: da 849 €
  • Serve Patentino:
  • Foto: Sensore CMOS 48 Megapixel da 1/2 pollici con apertura focale di f/2.8
  • Video: 4k UHD a 60Fps
  • Durata batteria: 34 min.
  • Sensori anticollisione:
  • Pieghevole:
  • Distanza trasmissione: 10 Km

Ivan Pirovano

Pilota APR appassionato, Attestato A1-A3 Open Category

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Articoli Recenti